Polpo croccante su crema di patate alla curcuma

Iniziamo con il piatto forte di Valerio. Lo studente romagnolo ci presenterà un piatto dagli accostamenti molto interessanti: polpo croccante su crema di patate alla curcuma e mandorle. “Oggi vi preparerò il mio piatto preferito: polpo croccante su crema di patate alla curcuma. Direi che possiamo cominciare direttamente dal polpo. Comincio subito a preparalo. Lo tuffo in acqua bollente e lo lascio cuocere per circa venti minuti. Nel frattempo, preparo la crema di patate. Taglio a dadini le patate. Con queste patate voglio fare una crema molto delicata che esalti al cento per cento il sapore del polpo. Questo piatto ha riscosso molto successo nella mia famiglia. Infatti, l’ho preparato anche per la laurea di mio fratello. La mia famiglia è stata molto soddisfatta e sono molto orgoglioso di questo. È veramente uno dei miei cavalli di battaglia. Tagliate le patate, posso cominciare subito a cuocerle. Prendo il pentolino e lo metto a fuoco massimo. Aggiungo le patate, il latte e la curcuma. Verso la curcuma nel composto e mescolo bene. Ora aggiungo la noce moscata; un pizzico, sennò coprirebbe tutti i sapori. La noce moscata in Romagna la usiamo spesso e ho deciso di inserirla anche in questo piatto, perché con le patate ci sta molto bene. Aggiungo un po’ di sale e mescolo a fuoco alto per circa 20-25 minuti. Nel frattempo, preparo le cime di rapa. Una manciata. Le taglio. Questa sarà la mia nota verde del piatto. Decido di usare solamente le parti più tenere, perché i gambi sarebbero troppo amari e troppo coriacei. Nel frattempo, prendo un limone, lo massaggio per rompere il capillare e far uscire più succo, lo taglio a metà e lo spremo. Ci metto le mani davanti per evitare che i semi vadano nell’acqua. In questa maniera, le cime di rapa manterranno il bel colore verde. Alzo al massimo la temperatura, salo leggermente l’acqua e mescolo un altro po’ la crema. Adesso che l’acqua è salata con il limone, faccio sbollentare per pochi istanti le cime di rapa. Prendiamo una boule e scoliamo le cime di rapa. Scolo bene per evitare che rimanga troppa acqua, che poi andrà a rovinare l’olio. Il polpo è giunto a cottura. Lo faccio raffreddare con un goccio d’acqua fredda nella propria acqua. Ecco qui. È importante lasciarlo nella sua acqua a raffreddare così si insaporirà ancora di più. Ora posso saltare le cime di rapa. Prendo la padella, la metto sul fuoco al massimo, prendo uno spicchio d’aglio, lo schiaccio, aggiungo dell’olio, prendo il peperoncino, faccio un bel taglio fine e lo metto nell’olio caldo. Aggiungo le cime di rapa al composto. Un po’ di sale fino e le saltiamo. Le cime di rapa sono pronte. Ora controllo il polpo. È pronto. Lo scolo bene. Un bel colore viola. Perfetto. Lo taglio a pezzetti e ora lo asciugo. Voglio renderlo croccante in padella, quindi dev’essere asciutto. Prendo le mandorle tritate. Voglio saltarle in padella per renderle belle croccanti e per tirar fuori tutto il loro profumo. La padella è calda. Aggiungiamo le mandorle. Le faccio ben tostare. Le voglio belle croccanti. Le lascio andare per qualche secondo. Mentre tosto le mandorle, filtro la crema di patate. È importante evitare grumi. La crema è pronta per l’impiattamento. La metto da parte. Direi che le mandorle hanno preso un bel colore. Non mi resta che saltare in padella il polpo. Prendiamo i pezzi di polpo precedentemente asciugati. Un filo d’olio. Adagiamo i pezzi di polpo. Giro il polpo. Bello croccante. Ha tutto un altro sapore rispetto al lesso. Prendo il pepe e lo grattugio. Il sale. Il polpo è pronto. Ora non resta che impiattare. Prendo un bel piatto piano. Con un cucchiaio versiamo la crema al centro. La spargiamo per tutto il piatto. Ci adagio sopra il polpo. Un bel contrasto di colore. A questo punto, prendo le cime di rapa e le adagio sul piatto. Ci adagio anche delle scaglie di peperoncino, che non fanno mai male. Le mandorle precedentemente tostate. Una spolverata di paprika dolce. Si può usare benissimo anche quella affumicata. Termino con i fiori eduli. Il piatto è pronto. Ecco il mio piatto forte: polpo croccante su crema di patate alla curcuma. Buon appetito”. Per conoscere i protagonisti di MasterChef Italia, vai sul sito masterchef.sky.it.


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate