Appalti a Napoli, confermati domiciliari per 2 assessori

Il tribunale del Riesame di Napoli ha confermato gli arresti domiciliari per i due ex assessori Laudadio e Di Mezza. Oggi invece i giudici decideranno sulle misure cautelari per gli altri indagati tra cui l'imprenditore Alfredo Romeo


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate