Caffarella, revocati gli arresti ai due romeni

Ma i due restano in cella. Il riesame di Roma: niente carcere per l'accusa di essere i violentatori della quattordicenne. I due non saranno liberati perché imputati di altri reati: Racz di un altro stupro, Loyos di calunnia


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate