Fallito blitz anti-Camorra, boss Setola fugge da un tombino

Il numero nove nella lista dei trenta latitanti più pericolosi d'Italia si rifugiava in un edificio situato a Trentola Ducenta, in provincia di Caserta. All'arrivo dei carabinieri è però riuscito a fuggire attraverso un tombino


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate