Firenze, auto travolge 8 persone

Una folle corsa, come in un film d’azione ambientato nel centro storico di Firenze. Una BMW, guidata da un settantacinquenne italiano, entra a tutta velocità in una preferenziale. “Ho visto passare questa macchina praticamente ha una velocità smisurata, che è passata per via de’ Benci e ha fatto tipo domino, colpendo biciclette, motorini e macchine. Ha fatto stravolgere un taxi, ruotando su se stesso”. Il primo scontro è con un padre e il suo bambino di venti mesi, in bicicletta. Poi, il mezzo impazzito si scontra con un taxi, lo sperona più volte, come per farsi strada. Stessa scena, alcune centinaia di metri più avanti: un’altra BMW grigia lo precede. “Arrivava velocissimo, velocissimo. Quello davanti, secondo me, non sapeva neanche dove andare per farlo passare”. Viene tamponata e finisce in un negozio di pelletteria. Nel tragitto ci sono diversi feriti. Il più piccolo ha un trauma facciale, ma le sue condizioni sono buone. Il padre è più grave, ma non è in pericolo di vita. Gli altri sono stati medicati sul posto o trasportati in ospedale, con codice verde. In totale, compreso il conducente dell’auto scura, otto persone. Le cause sono da chiarire, se è guasto tecnico, o malore, o tentativo di fuga. Il conducente è sotto shock, ha quarantanove giorni di prognosi e ha raccontato di un piede incastrato sul pedale dell’acceleratore.

EMBED
  • TAG
Tutte le notizie di Sky Tg24
In esclusiva per i clienti Sky

Potrebbe interessarti anche

Tutti i siti sky