Hotel Rigopiano, a Sky TG24 l'ex guardia forestale di zona

“L’hotel è costruito sotto al riparo di una grossa roccia, quindi doveva essere abbastanza sicuro. Poi c’è anche una grossa fetta di bosco a protezione della montagna e quindi avrebbe dovuto reggere lo scivolamento di un’eventuale massa nevosa. Questa è sicuramente una nevicata eccezionale e c’è stato sicuramente qualche elemento scatenante che ha disturbato il manto nevoso, come è stato il terremoto che c’è stato proprio ieri. Altrimenti la neve sarebbe dovuta essere abbastanza coesa e non provocare il disastro che ha provocato. Il pericolo valanghe quando c’è un manto nevoso che supera i due metri sicuramente è alto. Scala massima 5 è la scala massima del grado di valanghe, però c’è stato un elemento scatenante perché durante la nevicata uno scaricamento così grosso non doveva succedere se tutto fosse andato nel verso giusto”. “Il terremoto potrebbe aver scatenato questo disastro?” “Sì, può darsi che sia stata veramente la causa scatenante”.


  • TAG
Autoplay

Playlist Correlate