Incidenti, a Milano è caccia al pirata della strada

Ecco l’auto che ha investito, nella notte tra sabato e domenica, due ragazze in motorino a Milano, a Piazzale Cantore. Chi era alla guida non si è neanche fermato a soccorrerle e così il Comune ha deciso di diffondere questo video ripreso dalle telecamere sul luogo dell’incidente. Ve ne mostriamo solo qualche fotogramma. L’assessore alla sicurezza ha invitato chiunque abbia informazioni utili a chiamare il centralino della Polizia municipale allo 020208. La macchina è una Nissan Qashqai di colore nero e dovrebbe essere danneggiata sulla parte sinistra. Il caso di Milano è solo l’ultimo di una lunga serie. Nemmeno la legge sull’omicidio stradale, entrata in vigore a marzo, a quanto pare, sembra essere un deterrente. Sulla A4 Torino-Milano lo scorso 23 settembre un camionista ubriaco ha travolto con il suo TIR un’auto al casello di Rondissone uccidendo due persone, marito e moglie. I figli sono rimasti gravemente feriti. L’autostrada in questione negli ultimi giorni è stata più volte al centro delle cronache. Ieri, vicino all’uscita di Novara Est, un furgone è finito su una pattuglia della Stradale impegnata in un’operazione di soccorso. Due le vittime: il conducente e un agente della Polstrada. Qualche ora prima a perdere la vita, invece, era stato un volontario della Protezione Civile di ritorno da Amatrice e diretto a Torino. Il suo fuoristrada ha sbandato e si è ribaltato sull’asfalto a pochi chilometri dal casello di Rondissone.

EMBED
  • TAG
Tutte le notizie di Sky Tg24
In esclusiva per i clienti Sky

Potrebbe interessarti anche

Tutti i siti sky