Palermo, molotov contro baracca: 2 giovani gravemente feriti

Una moto contro un casolare, all’apparenza abbandonato, ma dove, invece, da tempo viveva una coppia: un ragazzo ed una ragazza di 22 e 23 anni, che adesso sono ricoverati in gravi condizioni nel reparto grandi ustionati dell’Ospedale Civico di Palermo. I due fidanzati, Umberto Geraci e Jessica Modica, senza fissa dimora, sono stati sorpresi nel sonno dalla bomba incendiaria lanciata contro di loro da qualcuno che non ha ancora un nome. È successo tutto questa mattina in una zona disabitata delle campagne di Ciaculli, alla periferia del capoluogo siciliano. Lì si trovano principalmente terreni agricoli coltivati ad agrumi. Forse la presenza in quel posto tanto isolato aveva iniziato a dare fastidio a qualcuno, che ha pensato, con questo gesto folle, di risolvere la situazione. A dare l’allarme, una telefonata anonima giunta ai vigili del fuoco, nella quale si parlava di una baracca in fiamme. Una volta giunti sul posto, i pompieri hanno soccorso i ragazzi che, in ambulanza, sono stati portati in ospedale. Secondo i primi accertamenti fatti dalla polizia, pare che in passato il giovane, che viveva in pianta stabile nella baracca abbandonata, abbia avuto qualche litigio con abitanti della zona, ed è proprio tra loro che si indaga per capire chi possa aver pensato di attuare un piano così scellerato, che soltanto per puro caso non è costato la vita a qualcuno.

EMBED
  • TAG
Tutte le notizie di Sky Tg24
In esclusiva per i clienti Sky

Potrebbe interessarti anche

Tutti i siti sky