Neonata abbandonata a Trieste, indagata 16enne

È stata trovata qui, nuda, al freddo, in mezzo alle erbacce, in un giardino condominiale da tre donne lì per caso. Una neonata, venuta alla luce da poche ore, portata in ospedale, non ce l’ha fatta. Indagata una ragazza di 16 anni, la presunta madre, che abiterebbe proprio nel condominio. Agli uomini della mobile di Trieste, intervenuti dopo il ritrovamento, avrebbe confessato tutto. Secondo una prima ricostruzione avrebbe partorito in casa, forse prematuramente, e poi, disperata, avrebbe calato la creatura con una corda, adagiandola, infine, su una pietra. Denunciata a piede libero, è stata ricoverata e visitata da uno psichiatra. In attesa di accertamenti sul corpicino della neonata, la sedicenne è a disposizione della procura dei minori di Trieste.


  • TAG
Autoplay

Playlist Correlate