Rogo in capannone a Sesto Fiorentino: un morto

Un incendio è divampato nel capannone che un tempo ospitava l’ex mobilificio Aiazzone, uno stabile occupato da circa un centinaio di stranieri, che per lo più sono somali. L’uomo, la vittima, un trentacinquenne extracomunitario era stato trovato dai vigili del fuoco all’interno del fabbricato. Le sue condizioni sono state giudicate subito critiche ed è stato più volte rianimato, ma senza successo. La corsa verso l’ospedale, però, come vi dicevo, inutilmente. Le immagini che vedete sono quelle del ricovero istituito evidentemente dalla Protezione civile per dare aiuto a queste persone, mentre nelle altre immagini vedete i vigili del fuoco ancora al lavoro sul luogo in cui tutto è accaduto.


  • TAG
Autoplay

Playlist Correlate