Roma, morto operaio avvolto dalle fiamme al Casilino

Si è spento dopo giorni di agonia all'ospedale Caldarelli di Napoli. Antonio Landolfi aveva ustioni su tutto il corpo. Per i carabinieri si è trattato di un gesto disperato o di un tentato suicidio


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate