Stupro Roma, nega tutto uno dei due romeni

Il 36enne Karol Racz sostiene di non essere mai stato sul luogo dell'aggressione. Intanto è polemica sul pronunciamento del tribunale civile di Bologna che ha ritenuto il 20enne Alexandru Isztoika Loyos socialmente non pericoloso


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate