Tarantini dal carcere: Non volevo fuggire in Tunisia

L'ipotesi di fuga dell'imprenditore, indagato in un giro di tangenti nella sanità pugliese e di escort per il premier, è alla base del decreto di fermo emesso dalla Prcoura di Bari che gli contesta anche un forte inquinamento delle prove


  • TAG