Tragedia rally, un morto al trofeo della Val Camonica

La tragedia è avvenuta intorno alle 10:40. La Peugeot 206, guidata da un pilota della zona, Christian Furloni, è uscita di strada e ha travolto due commissari impegnati a garantire la sicurezza in quel tratto, poi il volo di alcuni metri. L’incidente è avvenuto all’altezza di Ossimo Inferiore durante il rally Malegno-Borno, classica cronoscalata della Valcamonica di cui si disputava quest’anno la quarantasettesima edizione. Nel corso della prima manche delle prove ufficiali di ricognizione del tracciato di gara, il pilota è uscito di strada proprio in prossimità della postazione fissa dei commissari di percorso. Nello schianto ha perso la vita Mauro Firmo, cinquant’anni, commissario dell’Aci, appassionato di auto storiche. Il Trofeo della Valcamonica attira ogni anno molti amanti delle quattroruote e diversi curiosi, e anche l’edizione 2017 era molto affollata. I soccorsi sono partiti immediatamente, sul posto sono giunte diverse ambulanze e un elicottero ma per l’uomo non c’è stato niente da fare. Dopo aver sospeso immediatamente le partenze della prima mance, la direzione ha deciso di annullare definitivamente la gara, inizialmente prevista fino a domani.


  • TAG
Autoplay

Contenuti Sponsorizzati


Playlist Correlate