Crisi, nuovo allarme Confindustria su lavoro e crescita

Secondo le stime degli industriali tra la metà del 2008 e la metà del 2010 in Italia verranno persi 507mila posti di lavoro. Al ribasso le stime sul Pil, che nel 2009 dovrebbe diminuire del 3,5 per cento


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate