Equitalia attiva il servizio Sms per annunciare cartelle

Equitalia si adegua al Paese che vive con il telefonino in mano e passa dalle raccomandate agli sms. Per nuove cartelle, scadenze o pagamenti, da oggi è attivo il servizio “Se Mi Scordo”: una e-mail o un messaggio avvertiranno il contribuente della scadenza di una rata da pagare, di una nuova cartella esattoriale in arrivo, del mancato pagamento di più della metà delle rate previste o quando manca solo una rata per decadere dal piano concordato. “Come richiedere ‘Se Mi Scordo’? Puoi farlo direttamente in uno degli sportelli Equitalia oppure entrando nella tua area riservata del portale www.gruppoequitalia.it”. Un sms avviserà il contribuente delle nuove scadenze prima della notifica vera e propria per raccomandata. A quel punto, saranno già on line tutte le informazioni, che potranno essere chieste anche per telefono o allo sportello. Dopo “Cartella Amica”, un altro passo per semplificare le procedure. Proprio mentre arriva alla Camera il decreto fiscale che contiene la riforma dell’ente, che dovrebbe essere approvata entro novembre, domani scioperano i quasi 8.000 dipendenti che contestano le modalità che dovrebbero portare alla loro riassunzione nella nuova agenzia di riscossione.


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate