Austria, Fritzl anche oggi in aula a volto coperto

Secondo giorno alla sbarra per il padre mostro, accusato di aver stuprato e segregato in una cantina sua figlia Elisabeth per 24 anni. L'uomo, che ha ammesso la violenza, nega la responsabilità della morte di uno dei bimbi nati dall'incesto


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate