Cina, condanna a morte per un cittadino inglese

E' prevista a Pechino l'esecuzione della condanna a morte per Akmal Shaik, un cittadino britannico di 53 anni, arrestato per traffico di droga. A nulla sembrano essere serviti gli appelli della famiglia e dello stesso Gordon Brown


  • TAG