Cina, sdegno di Gordon Brown per esecuzione britannico

Nonostante le proteste internazionali non c'è stato nulla da fare per Akmal Shaik, giustiziato dopo una biennale detenzione in carcere per traffico di droga. La notiza è stato data dal premier inglese, che si è detto scandalizzato


  • TAG
Autoplay