Conflitto in Siria, Russia accusata di crimini di guerra

Il Consiglio di sicurezza dell’ONU, convocato da Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti per cercare di stabilire almeno una tregua il più possibile duratura in Siria, non solo si è concluso con un nulla di fatto, ma, anzi, ha visto inasprirsi ulteriormente le divergenze tra le parti con Mosca, che è stata esplicitamente accusata di crimini di guerra. I bombardamenti su Aleppo sono continuati anche in questi giorni e a sganciare bombe sulla città sotto assedio e in mano ai ribelli, dove vivono ancora 275.000 civili, sarebbero stati proprio aerei russi. Durissimo l’affondo dell’ambasciatore americano all’ONU, Samantha Power, secondo cui, nelle stesse ore in cui il ministro degli esteri russo, Sergej Lavrov, sosteneva la necessità di ristabilire la pace in Siria, il Cremlino si stava preparando a una nuova azione militare. “Quello che la Russia sta sponsorizzando e facendo non è la lotta al terrorismo, è la barbarie” ha dichiarato. La Francia ha paragonato la tragedia di Aleppo a quelle di Srebrenica e Guernica e il Regno Unito ha usato esplicitamente l’espressione “crimini di guerra” per descrivere l’operato del regime del Presidente Bashar al-Assad e della Russia. L’inviato speciale delle Nazioni Unite sulla Siria, Staffan De Mistura, ha accusato il regime di aver voluto unilateralmente rompere la tregua quando, un giorno prima della fine della prima settimana, cinque distretti sono stati colpiti con cinque attacchi aerei gravi. “Da quel momento – ha aggiunto – abbiamo visto la situazione di Aleppo est giungere a nuovi livelli di orrore”. A seguito di questi raid aerei, nella sola provincia di Aleppo ci sarebbero state 213 vittime. La risposta di Mosca non si è fatta attendere. Il mediatore russo Vitaly Churkin ha attribuito la rottura del cessate il fuoco a gruppi estremisti ad Aleppo est, che terrebbero in ostaggio la popolazione, impedendo ai cittadini di uscire e utilizzandoli come scudi umani. Churkin ha, infine, espresso un pubblico elogio nei confronti di Assad per la sua moderazione ammirevole.

EMBED
  • TAG
Tutte le notizie di Sky Tg24
In esclusiva per i clienti Sky

Potrebbe interessarti anche

Tutti i siti sky