Darfur, la Cina all'Onu: no all'arresto di Bashir

Pechino interviene in difesa del presidente del Sudan chiedendo di sospendere il mandato di cattura emesso dalla Corte Penale Internazionale. E a Khartoum migliaia di persone sono scese in piazza per protestare


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate