Intelligence Usa: Putin interferì personalmente in elezioni

Parliamo del Presidente russo Vladimir Putin che in qualche modo è legato agli Stati Uniti perché sarebbe stato coinvolto direttamente nell’ultima campagna elettorale per la scelta del Presidente americano. L’esclusiva è di Nbc News, secondo la quale il leader del Cremlino avrebbe personalmente indicato come far trapelare e utilizzare il materiale hackerato ai democratici. Quella che era cominciata come una vendetta personale contro Hillary Clinton, rea di averlo attaccato durante le elezioni a Mosca nel 2011, si sarebbe dunque trasformata in un attacco mirato contro i democratici e il sistema corrotto della politica americana. L’emittente statunitense cita alcune fonti con accesso diretto al dossier. Le prove incontrovertibili confermerebbero, si legge, con un alto grado di certezza che Putin, per Forbes la persona più potente al mondo, avrebbe avuto un ruolo diretto nell’operazione.


  • TAG