ISIS, violati profili Twitter e YouTube comando centrale USA

Simpatizzanti del gruppo terroristico hanno resi pubblici numeri di telefono e mappe. Il Pentagono minimizza l'attacco informatico.


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate