La madre del sergente Valente: orgogliosa di mio figlio

Era un figlio e un soldato eccezionale, non è possibile che non ci sia più. Dallo Stato non voglio niente. Poi il ricordo dell'ultima telefonata: Mi ha detto 'mamma, continua ad essere la quercia che sei sempre stata'


  • TAG
Autoplay

Contenuti Sponsorizzati


Playlist Correlate