Tensione nello Yemen, Usa attaccano postazioni Houti

Gli Stati Uniti hanno lanciato nella notte missili contro postazioni radar nelle aree del Paese controllate dai ribelli sciiti filoiraniani. Washington ha spiegato che si tratta di una risposta agli attacchi falliti nei giorni scorsi, che sono partiti proprio dal territorio yemenita, contro navi da guerra americane. Ricordiamo che l’America è alleata dell’Arabia Saudita e fornisce i rifornimenti aerei ai jet della coalizione di Riad, proprio in sostegno del Governo di Sanaa, contro i ribelli sciiti. Nelle ultime ore, l’ordine di Barack Obama di bombardare postazioni dei ribelli.

  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate