Terrore negli Usa: uccide 13 persone, poi si suicida

Strage in un centro di assistenza per immigrati a Binghamton. Jiverly Voong, 41 anni di origine vietnamita, per ore ha tenuto in ostaggio, sotto la minaccia di armi, 40 persone prima di togliersi la vita. Una ventina i feriti


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate