Palermo, procura chiede rinvio a giudizio per Cuffaro

L'accusa è quella di rivelazione di segreto d'ufficio. Secondo i pm della procura di Palermo Cuffaro aveva informato personaggi vicini a Cosa Nostra - tra cui l'imprenditore della sanità Michele Aiello - di indagini a loro carico


  • TAG