Roma, per giunta Raggi due nuovi assessori

Virginia Raggi punta sul rosa e mette mano alla squadra: sono due donne, Margherita Gatta e Rosalba Castiglione, le new entry della Giunta a 5 Stelle. La prima è assessore ai lavori pubblici, la seconda si occuperà del patrimonio e delle politiche abitative. “Ho chiesto a Margherita e Rosalba di mettere a disposizione le loro competenze per realizzare il nostro programma di Governo per il rilancio della città”, il benvenuto della Sindaca. Dopo aver ringraziato, Gatta ha assicurato che l’impegno per i lavori pubblici, uno dei settori più colpiti da Mafia Capitale, proseguirà sulla direttrice della legalità. La Castiglione intende valorizzare il patrimonio di Roma che deve rappresentare una risorsa e non più uno spreco. Prima della nomina, il Movimento 5 Stelle – scrivono alcuni giornali – ha imposto alle due neoassessore di bonificare i profili Facebook da post per così dire ingombranti. Ma, nonostante l’operazione di sbianchettamento digitale, alcuni contenuti avrebbero – scrivono – imbarazzato il Campidoglio. Nessun commento finora di Andrea Mazzillo sulle nuove colleghe. La Castiglione ha ereditato la delega al patrimonio di cui l’assessore al bilancio era stato scippato, venendone a conoscenza sulla chat della Giunta con un lapidario messaggio della Raggi. Intanto, dopo l’esposto presentato dalla Sindaca, la Procura di Roma ha aperto un fascicolo per indagare sull’operato dell’IPA, l’Istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti di Roma Capitale. Il fascicolo è senza indagati né ipotesi di reato.


  • TAG
Autoplay

Playlist Correlate