Roma, Virginia Raggi continua a lavorare alla giunta

Con Beppe Grillo tornato in cabina di regia, pronto a tenere unita la galassia pentastellata dopo le ultime tensioni e gli ultimi malumori, a Roma manca ancora tutta una serie di tasselli al mosaico della Giunta capitolina. Virginia Raggi, reduce dal bagno di folla siciliano, continua a lavorare per definire la sua squadra, ancora incompleta. L’attesa è soprattutto per il nome del nuovo assessore al bilancio. Il nome, che dovrebbe essere ufficializzato a breve, è quello di Salvatore Tutino, magistrato della Corte dei conti in pensione. Si vedrà. Ma la squadra, numeri alla mano, ha altre due caselle vuote, che devono essere presto riempite: l’assessore alle partecipate e il capo di gabinetto. La sindaca rilancia e sottolinea: “Andiamo avanti. Siamo uniti più che mai”. Concetto ribadito dall’assessore Linda Meleo, che a sua volta spiega: “Siamo sempre e comunque operativi”. “L’attività per tutti gli assessorati sta andando davanti a pieno regime, così come anche per il mio assessorato”. Giovedì mattina ci sarà, invece, la seduta straordinaria dell’Assemblea capitolina dedicata alle Olimpiadi 2024, con la discussione della mozione di maggioranza che deve annullare il voto del precedente Consiglio comunale a favore della candidatura, insomma l’ufficialità del “no” alla candidatura di Roma alle Olimpiadi.

EMBED
  • TAG
Tutte le notizie di Sky Tg24
In esclusiva per i clienti Sky

Potrebbe interessarti anche

Tutti i siti sky