Beyonce e i gemelli ancora in ospedale per accertamenti

Ancora in ospedale per problemi minori. Non si sa di che natura siano questi problemi ma stando ad alcuni siti statunitensi i gemelli, dati alla luce da Beyoncé con un parto cesareo programmato, non sono stati ancora dimessi a circa una settimana dalla nascita. Non loro e nemmeno lei che avrebbe deciso di rimanere vicino ai bambini. Nulla di particolarmente complicato, insistono le voci vicine alla famiglia, ma comunque qualcosa da monitorare ci sarebbe. I genitori invece non sono riusciti a monitorare la fuga di notizie mediatica sul lieto evento ufficializzata di fatto da un tweet del nonno materno. Reazione furiosa, dicono, da parte di Beyoncé, che non avrebbe apprezzato la libertà presasi dal nonno con il quale, tra l’altro, sarebbe in rapporti complicati da anni. Ad ogni modo dovrebbero essere nati un maschietto e una femminuccia, fratellini della piccola Blue Ivy che ora ha cinque anni e già un’infanzia passata nel lusso più sfrenato. Sì, perché i due cantanti afroamericani più potenti del momento si sarebbero divertiti nei primi anni di vita della primogenita a spendere fino a 15.000 dollari per una cosa sobria come un seggiolone di cristallo Swarovski. Ora con i gemelli sarebbero decisamente andati oltre: 500.000 dollari per una cameretta corredata da camino, cinema privato e la costellazione dipinta sul soffitto. La fondamentale ninna nanna? Ascoltabile da un impianto stereo da 50.000 dollari. Insomma sembra evidente che non abbiano riciclato quanto avevano già.


  • TAG
Autoplay

Contenuti Sponsorizzati


Playlist Correlate