Scola racconta Fellini in "Che strano chiamarsi Federico"

Il regista, che aveva giurato di voler tornare dietro la macchina da presa, fa un'eccezione per immortalare un omaggio all'amico riminese scomparso il 31 ottobre del 1993.


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate