Sharon Stone, backstage bollente su GQ

Anche se l’anno prossimo compirà 60 anni, è tuttora un’icona di sensualità e bellezza. Stivali lunghi al ginocchio, una mise molto sexy. Sharon Stone balla e si muove sulle note di “Waterfalls”. Così regala una vera cascata di emozioni a chi la guarda e ammira. Le immagini sono rubate – si fa per dire – sul set del servizio fotografico realizzato per GQ America. In altre immagini diffuse sul profilo Instagram dell’attrice, Sharon si sistema i capelli sulla musica di “I’ll be your woman”. Oggetto del desiderio maschile lo è già dal 1992, protagonista nel primo “Basic Instinct” di una delle scene più bollenti del cinema quando, nel ruolo di una milionaria sospettata di omicidio, accavalla le gambe durante un interrogatorio facendo sudare freddo il detective, interpretato da Michael Douglas, e il suo collega. Qual è il segreto, l’elisir di giovinezza di questa diva che è stata candidata agli Oscar come miglior attrice per “Casinò” di Martin Scorsese, film con cui ha vinto il Golden Globe? Per anni paladina del “no al bisturi” e del ricorso alla chirurgia estetica, la Stone si sottoporrebbe da tempo ad un faticosissimo regime di diete, allenamenti e restrizioni. Frequenta costantemente una palestra e, dicono i bene informati, non si concede mai nemmeno un bicchiere di vino. Sarà questo il suo segreto?


  • TAG
Autoplay

Playlist Correlate