L'Italia sfida la Mafia: azzurri su un campo confiscato

Il ct Prandelli ha accolto l'invito di Don Ciotti: Porteremo la Nazionale ad allenarsi su un terreno in Calabria confiscato alla 'ndrangheta. E' un'iniziativa che dà un senso alle cose che facciamo


  • TAG
Autoplay

Potrebbe interessarti anche


Playlist Correlate