Cinepop, episodio 47: Serena Rossi e Peter Rabbit

16 mar 2018

Nel 1937 la scrittrice e illustratrice Beatrix Potter aveva detto no a Walt Disney per una versione animata delle storie, pubblicate per la prima volta nel 1902, di Peter Rabbit (conosciuto da noi come Peter Coniglio), il tenero ma ribelle roditore in giacca blu che disubbidisce alla mamma e va a rubare ortaggi nell'orto del vicino, il pessimo Mr McGregor. Negli ultimi 50 anni i racconti hanno dato vita, fra gli altri, a un film-balletto di Reginald Mills (1971) con danzatori del Royal Ballet e serie animate. Ora Will Gluck in 'Peter Rabbit', mix di live action e animazione Cgi con inserti in 2d, nelle sale dal 22 marzo con Warner Bros, aggiorna il personaggio in una chiave meno poetica ma più brillante e ironica, doppiata in originale da James Corden e in italiano da Nicola Savino.

pubblicità
pubblicità