Gotti - Il primo padrino: il trailer

04 giu 2019

“Ti dico una cosa: New York è la città più ricca del mondo ed era mia. Ero un ragazzo di strada e sono arrivato in cima. Mi sono fatto le ossa con qualche lavoro per don Carlo Gambino. Così sono diventato un uomo d'onore”. “Costruirò qualcosa che nessuno potrà distruggere”. “L'unico ostacolo la mia ascesa era Paul. Non ho mai rispettato Paul”. “Se uccidi il capo dei capi scatenerai l'inferno”. “Non c'è altra scelta!” “Servirà l'appoggio di tutti e cinque i quartieri: il Queens, Brooklyn, Manhattan, Staten Island e il Bronx”. “Il nostro compito è mantenere la leadership”. “Nomino John Gotti”. “Al nuovo boss!” “Salute!” “Salute!” “Salute!” “E' lei il capo della famiglia Gambino?” “Ce l'ho già una famiglia”. “Sa cosa fa suo marito per vivere?” “Provvede a noi”. “Era desinata a te”. “Che hai detto in quelle registrazioni?” “Ho detto un sacco di cose che metteranno un sacco di gente nei guai”. “Papà, dì una parola e mi butto nel fuoco per te”. “Mi avevi giurato che non mi avresti trascinata in quel mondo”. La nostra vita è una vita meravigliosa, se riesci a farla franca”. “Johnson è stato un informatore dell'FBI”. “Questa è una bugia!” “Ordine!” “Mai tirarsi indietro, mai!” “Fa sapere a tutti che devono venire da me”.

pubblicità