Youth4Climate, presentati eventi del Regno Unito a Milano

24 set 2021

"I giovani per la prima volta avranno un ruolo ufficiale, tra virgolette, in un processo decisionale così importante. Non possiamo quindi lasciarci sfuggire questa occasione". Federica Gasbarro affronterà così la quattro giorni di eventi che, dal 30 settembre al primo ottobre, vedrà a Milano 400 giovani delegati da tutto il mondo per la Youth4Climate, il vertice dei giovani che precede di un mese la COP 26 di Glasgow in Gran Bretagna. "La settimana prossima Milano rappresenta una pietra miliare importantissima con Youth4Climate e poi il pre-COP. E la settimana prossima sarà importante ascoltare le voci dei giovani". Federica è una dei tanti ragazzi che negli ultimi tre anni sono scesi in piazza per il Fridays for Future, il movimento nato sulla spinta di Greta Thunberg. "Per quanto ci riguarda faremo il nostro massimo affinché esca un documento veramente ambizioso e concreto ma soprattutto attuabile". Italia e Gran Bretagna sono i due Paesi organizzatori della COP26 sui cambiamenti climatici. I temi saranno anticipati a Milano in una serie di incontri sulla mobilità e l'economia sostenibili, l'inclusione, l'idrogeno per arrivare a saldo zero nelle emissioni, le "città smart" perché tutti sono ormai consapevoli che non c'è più tempo da perdere. "È vero, tra 6 anni probabilmente il mondo non esploderà però potrebbe essere troppo tardi per la nostra specie". "Abbiamo 40 giorni per decidere che tipo di futuro vogliamo lasciare alla prossima generazione e ai loro figli. Abbiamo costruito una collezione molto ampia coinvolgendo i giovani, gli attori non statali, le imprese, il mondo imprenditoriale, le città, le Regioni però i Governi hanno un ruolo fondamentale".

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast