Ivanka Trump lascia le aziende per trasferirsi a Washington

12 gen 2017

Ivanka sempre più verso Washington. Nessun nuovo incarico ufficiale per la primogenita e prediletta di Donald. Ivanka sarebbe, però, alle prese con l’imminente trasferimento in questa abitazione acquistata a due passi dalla Casa Bianca, per essere vicina a suo padre e al marito Jared Kushner, appena nominato consigliere senior dal Presidente eletto. Sul suo profilo annuncia che lascerà il business sospendendo i suoi incarichi all’interno della Trump Organization e del brand di abbigliamento e accessori che porta il suo nome. La trentacinquenne scrive che si prenderà un periodo di aspettativa formale da quando suo padre assumerà la carica di 45° Presidente degli Stati Uniti d’America. Insomma, tutto lascia pensare a un ruolo quasi da first lady, visto anche l’interesse – sottolineato da Ivanka – per le questioni riguardanti le donne e la sua intenzione dichiarata di servire il Paese nel modo più incisivo e adeguato. D’altronde, Melania, moglie di Donald, ha già annunciato di restare a New York, almeno temporaneamente, per non interrompere l’anno scolastico di suo figlio Barron, mentre Ivanka è anche alle prese con la sistemazione dei suoi tre figli nella nuova casa e nelle nuove scuole.

pubblicità
pubblicità
I podcast di Sky TG24
I podcast di Sky TG24I podcast di Sky TG24
Ascolta e segui i podcast di Sky TG24: cultura, arte, informatica, scienza e tanti altri temi raccontati dalle voci dei giornalisti di Sky TG24
Scopri tutti i podcast