Abusi all'asilo, a Milano maestra patteggia 2 anni e 9 mesi

Ha patteggiato due anni e nove mesi, Milena Ceres, la donna finita agli arresti domiciliari l’estate scorsa perché al centro di una vicenda di maltrattamenti a bambini. L’imputata era la coordinatrice dell’asilo “Baby World Bicocca” di Milano. Il maggio scorso, due dipendenti della struttura si erano dimessi e avevano poi denunciato ai carabinieri quanto accadeva all’interno dell’asilo. Erano così scattate le indagini e il 27 luglio le telecamere, installate dai militari insieme alle cimici, avevano documentato in diretta un morso dato a un bambino di due anni. I carabinieri erano così intervenuti in flagranza di reato. Le indagini hanno accertato maltrattamenti su almeno quattordici bambini. A seguito di quanto scoperto l’asilo di viale Sarca è stato chiuso.


  • TAG
Autoplay
500 Resource resolver is already closed.