Affidi illeciti, la testimonianza di una madre a Skytg24

Lei è la mia vita, senza di lei non posso vivere, non posso stare bene, è ovvio, anche lei per me. L'unica figlia che ho. Tanta sofferenza, dolore immenso dentro di me. Non si dà pace, la figlia è stata tolta e data in affido tre anni e mezzo fa da quei servizi sociali oggi sotto accusa. Non vedo l'ora che mia figlia torna. Oggi ha 12 anni, quando è stata tolta aveva 9 anni. È dal 2017 che non l'ho più vista. Abbiamo sempre cercato, tramite anche gli avvocati, di capire il perché. Non abbiamo mai capito il perché. Il Ministero della Giustizia ha inviato ispettori al Tribunale dei minori di Bologna e in Procura a Reggio Emilia. Sono 29 gli indagati per quei bambini sottratti ingiustamente alle famiglie e assegnati a conoscenti o amici. Il fine era il denaro dei rimborsi pubblici per le cure a cui erano sottoposti, in realtà lavaggi del cervello fatti da psicoterapeuti per sentirsi dire ciò che volevano dai minori. A Bibbiano, dove il Sindaco coinvolto nell'inchiesta è ai domiciliari per falso e abuso d'ufficio, Fratelli d'Italia ha organizzato un presidio di protesta. "I bambini non si toccano", si legge su uno striscione. Chi venisse riconosciuto colpevole sia processato anche per sequestro e tortura chiede la leader del partito Giorgia Meloni. Parliamo di orchi che rubavano i bambini per mangiarci sopra. Chiediamo di monitorare ogni singolo caso dei 50000 bambini che ad oggi sono stati tolti dalle loro famiglie in Italia. Chiediamo una Commissione d'inchiesta ad hoc e chiediamo l'abolizione dei Tribunali dei minori e la costituzione, in ogni tribunale, di una sezione speciale dedicata alle famiglie.


  • TAG