Allarme smog a Torino

C’è emergenza smog soprattutto in Pianura Padana. A Torino sono dieci oramai i giorni in cui le polveri sottili sforano il livello di 50 microgrammi per metro cubo. Il picco c’è stato il 5 dicembre con 109 microgrammi. Oggi siamo a 107 e le previsioni non promettono nulla di buono, tant’è che il Comune innanzitutto ha fatto un appello ai cittadini e ha chiesto di utilizzare il meno possibile i veicoli privati e il più possibile i mezzi pubblici e poi soprattutto da mercoledì sono in arrivo i primi blocchi. Bisognerà constatare se ci sarà questo trend purtroppo negativo e in ogni caso ci saranno i primi blocchi a seconda della gravità dell’aumento delle polveri sottili. Noi staremo qui e speriamo in questo caso nella pioggia, ma non troppa.


  • TAG
Autoplay