Bari, Tarantini fermato perché stava per fuggire

Per la Procura del capoluogo pugliese c'era il rischio di inquinamento delle prove e un reale pericolo di fuga, forse in Tunisia. Per questo sono scattate le manette ai polsi dell'indagato nelle inchieste su sanità, droga, festini ed escort


  • TAG
Autoplay