Emergenza incendi, Roma avvolta dalle fiamme da nord a sud

Roma avvolta dalle fiamme da nord a sud. A Civitavecchia diversi roghi hanno interessato la zona nord della città. Le fiamme sono arrivate a ridosso dell’autostrada con il fumo che ha creato disagi agli automobilisti. Fiamme anche a Tor di Quinto, dove alcune sterpaglie hanno preso fuoco intaccando un capannone sulla Salaria lungo i binari, in via Camposampiero e in zona Giardinetti sulla Casilina. Nonostante i focolai siano stati subito domati dai Vigili del fuoco, resta una grossa nube di fumo e l’odore acre del rogo. Ancora a sud della Capitale un incendio ha avvolto anche la Pineta delle Acque Rosse di Ostia, zona questa già protagonista di altri roghi avvenuti nei giorni scorsi, secondo gli inquirenti di origine dolosa. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno cercato di domare le fiamme nonostante il buio e la poca visibilità. Dieci gli elicotteri regionali intervenuti, centinaia i Vigili del fuoco e volontari della Protezione civile in campo, da nord a sud di Roma, per ripristinare lo stato dei luoghi. “In meno di ventiquattro ore sarebbero stati più di cento gli interventi nella regione”, ha dichiarato il Presidente Zingaretti, il quale si è detto pronto a richiedere l’immediato stato di emergenza al Governo.


  • TAG
Autoplay