Amanda: nonostante l'assoluzione rimango figura controversa

Penso che nonostante la mia assoluzione, emesse dalla Corte di Cassazione, rimango una figura controversa, al cospetto dell'opinione pubblica. Soprattutto, specialmente qui in Italia. So che molte persone pensano che io sia una cattiva, che io non appartengo a qui. Alcuni hanno persino affermato che solo stando qui con la mia presenza sto traumatizzando nuovamente la famiglia Kercher e profanando la memoria di Meredith. Si sbagliano.


  • TAG