Maker Faire 2019, un padiglione dedicato all'economia circolare

Guardi, le lascio un bigliettino da visita, ha una particolarità però questo bigliettino da visita, ha dei semini all'interno, quindi anziché prendere un bigliettino da visita, poi dimenticartelo in un cassetto, potrai piantarlo e vedere crescere dei bellissimi fiori di campo colorati. C'è davvero da sbizzarrirsi fra gli stand della Maker Faire di Roma, la casa delle invenzioni, che resterà aperta fino a domenica pomeriggio, anche quest'anno un occhio di riguardo è riservato all'economia circolare e alla bioeconomia. Al padiglione 3 si trova di tutto, dalle novità nel mondo vegano a idee su come utilizzare materie naturali in modo innovativo. Abbiamo diverse applicazioni che possono sostituire i prodotti di origine fossile, come spazzolini di bambù e filo interdentale al carbone, cotton fiock di bambù, sapone dall'olio esausto della cucina. Nella parte alta della matita è presente una capsulina biodegradabile al cui interno sono presenti dei semini e un po' di terriccio, una volta utilizzata la matita sarà possibile, invece di produrre uno scarto, quindi buttarla via, piantarla, vedere crescere una bellissima piantina. Addio plastica viene da dire, tra i tanti stand si scoprono tante cose, come ad esempio un sito web, al quale ci si può registrare gratuitamente per verificare se seguiamo una alimentazione corretta: e anche una stima dell'impatto che ha il suo consumo sull'ambiente, in termini di emissioni di anidride carbonica. Attenzione, però, che non si tratta di un'alternativa al dietologo o al nutrizionista. Parlando di odori, invece, ecco l'invenzione di questi ragazzi, un diffusore di aromi, che può essere comandato a distanza: e stiamo organizzando un evento a Bologna, uno spettacolo musicale delle 4 stagioni di Vivaldi, in cui praticamente associeremo ogni profumo ad ogni momento dello spettacolo e quindi stiamo organizzando adesso sia la parte musicale che la parte del profumo insieme, quindi organizzeremo lo spettacolo itinerante per l'Italia.


  • TAG