Maltempo, nubifragio a Sciacca in provincia di Agrigento

A meno di due mesi dall’alluvione del 25 novembre, costata la vita a un allevatore, con danni ingenti agli agrumeti, un nuovo nubifragio è tornato ad abbattersi su Sciacca, cittadina a forte vocazione turistica in provincia di Agrigento. La pioggia torrenziale ha già provocato allagamenti, facendo straripare i torrenti Foggia, San Marco e Cansalamone: vedete le immagini impressionanti che ci hanno inviato alcuni telespettatori di Sciacca. La Statale 115 è interrotta all’altezza della galleria Belvedere, a causa di una fogna saltata. Un fulmine ha colpito un semaforo in pieno centro abitato. Al momento non si segnalano danni alle persone, ma il Sindaco, Fabrizio Di Paola, ha chiesto a tutti di non lasciare le proprie abitazioni, nel timore che possano verificarsi altre tragedie come quella di Vincenzo Bono, disperso nel nubifragio di due mesi fa e mai ritrovato. Domani le scuole resteranno chiuse.


  • TAG
Autoplay