Milano, trovato ragazzo senza vita in una piscina

È stato ritrovato morto qui dentro, in questa piscina pubblica, un ragazzo italiano di 28 anni. Siamo in zona Chiesa Rossa, a sud di Milano. Secondo quanto è stato ricostruito, il ragazzo sarebbe entrato qui di notte scavalcando la recinzione della piscina. Già altre volte i residenti dei palazzi vicini hanno segnalato schiamazzi e rumori notturni provenienti dall'area della piscina scoperta. Non è la prima volta che qualcuno entra qui dentro dopo aver scavalcato il cancello. Forse c'è proprio una bravata all'origine della tragedia, un tuffo proibito, uno scherzo tra amici nel cuore della notte. Secondo il racconto di un amico della vittima, forse il ragazzo voleva fare un bagno romantico di notte con la sua ragazza. Sul corpo del ragazzo non sono stati trovati segni di violenza e per questo si rafforzerebbe l'ipotesi che la morte possa essere avvenuta per una tragica fatalità. A telefonare al 112, dopo le 3 di notte, è stata la ragazza che si trovava con lui. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, gli agenti delle volanti gli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118. Quando i soccorritori sono arrivati, hanno trovato soltanto il corpo del ragazzo nell'acqua con addosso un paio di slip. È stato recuperato dai sommozzatori dei pompieri e poi affidato ai soccorritori, ma i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul corpo è stata disposta l'autopsia.


  • TAG
Autoplay