Napoli, nozze con polemica per il neomelodico Tony Colombo

> Lui è Tony Colombo ed è un famoso cantante neomelodico, dopo un lungo fidanzamento corona il sogno d'amore con Tina Rispoli, sua musa in tante canzoni, ex vedova di Gaetano Marino, considerato un boss degli scissionisti di Secondigliano. Tony Colombo e Tina Rispoli si sono sposati con una cerimonia sfarzosa culminata a La Sonrisa, il ristorante balzato agli onori delle cronache per il programma TV “Il Boss delle Cerimonie”. Ma i festeggiamenti sono partiti molto prima, già al mattino dal quartiere Secondigliano, con tanto di corteo con carrozze a cavallo, orchestra e giocolieri, poi l'arrivo nel luogo simbolo di Napoli, il Maschio Angioino, tra flash e tanti fan in delirio. Un evento molto seguito anche sui social con foto e dirette. Non solo questo, nei giorni scorsi Tony Colombo ha omaggiato la sua sposa con un evento in piazza con tanto di palco, fan e palloncini. Unico particolare per il Comune di Napoli non c'erano le autorizzazioni previste. l'Assessore alla Polizia Locale Alessandra Clemente, afferma in una nota: “non consentiremo che Napoli si trasformino in palcoscenico oleografico, dove celebrare nozze sfarzose, di dubbio gusto e senza rispettare le regole minime”. Le prime multe sono arrivate al conducente della carrozza per alcune irregolarità, poi l’Assessore annuncia provvedimenti anche per l'addio al nubilato. “Noi sapevamo di flash mob” scrive: “invece dalle immagini che abbiamo acquisito, nella piazza si è svolto un mini concerto, con installazione di un box, un palco, luci, musica, band. È un fatto grave, ed ovviamente non autorizzato”. Tony Colombo ribatte. – Piazza del Plebiscito voglio dire, è una delle piazze più importanti, non si sarebbe nemmeno potuto scaricare i fiori dal camion, quindi abbiamo avuto tutte le autorizzazioni e per quanto riguarda la sua carrozza è stata una sorpresa e fino a adesso ci risulta a me e mio ufficio stampa che per la carrozza e i cavalli non esistono autorizzazioni.


  • TAG