Preservativi nelle scuole, no della Chiesa

I primi distributori saranno insallati da settembre negli istituti superiori romani. Divisi mondo polito e presidi, ma anche gli studenti. Critico il Vaticano, che affida la sua preoccupazione ad una nota del Vicariato


  • TAG