Prodi sui tortellini: "Quando c'è scelta, c'è progresso"

Quando io invito qualcuno in casa mia, gli do il cibo che lui preferisce. Cioè, se io invito un ebreo osservante, non gli do carne di maiale, così, come fatto spontaneo e immediato! Siccome a questo banchetto erano invitati anche coloro che avevano obblighi o scelte diverse, tra l'altro è una roba minima, vede, quando c'è scelta, c'è progresso!


  • TAG
Autoplay