Tangenti, video educativi nel mirino degli inquirenti

Dietro ai video commissionati nel 2011 ci sarebbe un cricca che avrebbe operato per favorire aziende amiche.


  • TAG